Logo Apple
Logo Apple

Dopo le note vicissitudini dei Samsung Note potenzialmente pericolosi, siamo diventati tutti più “sensibili” riguardo al tema degli smartphone difettosi. Ma stavolta la storia prevede un lieto fine e l’azienda protagonista della (buona) notizia è la Apple.

Un numero limitato di Iphone 6s, prodotti tra settembre e ottobre 2015, è infatti soggetto a spegnimenti improvvisi ma gli sfortunati possessori degli apparecchi in questione – è ufficiale – avranno la possibilità di fruire della sostituzione gratuita della batteria.

Dunque il problema, sollevato di recente dalla China Consumer Association, va verso una rapida soluzione: la casa di Cupertino ha assicurato che basterà rivolgersi agli Apple Store affinché le batterie difettose vengano sostituite, a patto ovviamente che il telefono non sia stato acquistato troppo tempo prima (il limite è quello dei tre anni).

Tutto ciò avviene mentre ormai al centro della scena è l’attuale modello di Iphone, il 7, e si comincia già a parlare del prossimo top di gamma della Apple: dall’Iphone 8 – a sentire i rumors – ci si aspetta uno schermo più smussato, diverse altre novità a livello di “look” e, chissà, magari anche il tanto desiderato display Amoled (caratteristica da ormai diversi anni dei telefoni Samsung ma non solo).